IMG_vermiglio_R

Terre Calabresi

Nel giorno del ringraziamento voglio ringraziare tutti coloro che per un motivo o per un’altro hanno creduto in quello che sono.

Grazie.

 

On Thanksgiving I want to thank all those who for one reason or another have believed in what they are.

Thank you.

Castel del Monte_1

Alla finestra

… dalla finestra vide  il treno attraversare la pianura e quando divenne un puntino lontano si trovo trasportata indietro nel tempo, quando la sua mano piccina stringeva forte quella del papà che l’aveva portata a vedere una vecchia FS 685.196 durante una rappresentazione storica…

da “Racconti” di Marcello Pitardi

La piana di Lamezia

Orizzonti

… mi fermai sul ciglio della strada ad aspettare che i cattivi pensieri fossero portati via dal vento e che il calore del tramonto riuscisse a riscaldare i piedi racchiusi nelle scarpe da mago che avevo comprato anni prima… da “Racconti” di Marcello Pitardi

IMG_20181022_153700

Castiglione Marittimo

Non è importante che pensiamo le stesse cose, che immaginiamo e speriamo lo stesso destino, ma è invece straordinariamente importante che, ferma la fede di ciascuno nel proprio originale contributo per la salvezza dell’uomo e del mondo, tutti abbiamo il proprio libero respiro, tutti il proprio spazio intangibile nel quale vivere la propria esperienza di rinnovamento e di verità, tutti collegati l’uno all’altro nella comune accettazione di essenziali ragioni di libertà, di rispetto e di dialogo.

Aldo Moro

IMG_20180906_095052

Matera

Amavo salire in cima al paese, alla chiesa battuta dal vento, donde l’occhio spazia in ogni direzione su un orizzonte sterminato, identico in tutto il suo cerchio. (Carlo Levi – Cristo si è fermato a Eboli)

Campanile

Campanile

Quando affronti un viaggio, non tornare mai lo stesso

IMG_1322_2

Tredicina S. Antonio

Ancora una foto della Tredicina.
Il popolo nicastrese continuò a chiedere la protezione del santo in diverse occasioni. All’amatissimo Sant’Antonio, venne così dedicata una cappella in cui vennero posizionate tredici lampade che ardevano giorno e notte in segno di ringraziamento

IMG_7753_1

Tredicina S. Antonio

Continua la serie della Tredicina.
Fu proprio il frate miracolato Lorenzo da Gimigliano che per ringraziare il santo, iniziò una novena che si prolungò e diventò una tredicina.

IMG_1304_1

Tredicina S. Antonio

Continuiamo il viaggio con un’altra foto.
Sempre secondo quanto riportato dagli storici e dagli stessi frati cappuccini, la devozione a Sant’Antonio nacque in seguito ad un miracolo ottenuto alla fine del 1600 dal guardiano del convento nicastrese, padre Lorenzo da Gimigliano.

error: Content protected